Quest’anno, volevamo augurarvi Buon Natale e Felice Anno Nuovo in modo nuovo e diverso. Vi auguriamo di realizzare il vostro Nuovo Mondo, non solo in 3D, pieno di dinamismo, divertimento e tutto quello che più vi piace e soddisfa.

Se la creatività scarseggia a Natale

Le vacanze di Natale si avvicinano a velocità stratosferica e sono molti gli spot e le pubblicità che ci ricordano questo periodo di festa, gioco e divertimento da passare in famiglia. Almeno sono questi i messaggi che normalmente si “veicolano” a Natale.  Molti inserzionisti hanno rilasciato i loro video natalizi e anche noi (nel nostro piccolo) lo abbiamo fatto. Messaggi augurali per ricordare il Natale e farsi un po’ ricordare (ammettiamolo!) dagli amici, dai clienti, dai partner tutti.

Ma cos’è che rende grande un messaggio di Natale

Ebbene, secondo studi recenti (ma come non immaginarselo!)  ci vuole originalità, umorismo, un’atmosfera nostalgica e una generosa spolverata di magia natalizia. Non c’è nessuna formula segreta per un messaggio promozionale di successo, con focus il marketing natalizio o qualsiasi altro tipo di messaggio promozionale; ci sono alcuni temi ricorrenti e stereotipati che sarà sempre bene tenere in considerazione ma, spesso, un tocco di originalità fa la differenza più di grossi budget promozionali. Grandi marchi famosi dovrebbero consigliare le loro “Super Mega” agenzie di comunicazione, di guardare quei video realizzati a basso costo o addirittura fatti in casa ma ricchi di una spontanea originalità che li rende speciali.

Contenuti generati dagli utenti: che cosa possiamo imparare?

Quando si tratta di contenuti generati dagli utenti, le feste natalizie è una ricca miniera d’oro senza fondo e anche i Brand più blasonati potrebbero (o dovrebbero) imparare da chi, con dirompente spontaneità e poco (o niente) budget, riesce a superare in attrattiva spot pubblicitari di marchi illustri. YouTube ci insegna che a volte basta un cucciolo che si rotola per realizzare un video virale.

Gli animali e Natale fanno bene; i gatti e Natale fanno ancora meglio…sorpresa?! No. Ma forse alcuni non potranno già più sopportare quei dolci cuccioli e gattini avvolti in orpelli, drappi e fiocchetti, in un contesto fatto di musica natalizia e lucine. Certo questo può sembrare un cliché già visto, ma fatto bene e con un tocco di sapiente umorismo può ancora funzionare.

Mostrare il potere dei legami famigliari, degli amici, della comunità, del team di lavoro è una formula vincente quando si tratta di toccare i sentimenti di un ampio target e se si aggiunge in po’ di musica di festa, allora può essere un incredibilmente potente innesco per realizzare viral marketing che converte alla grande.

Per un’esempio , vi lascia questo flash mob Natale. Ha attirato quasi 50 milioni di visite su YouTube.

P.S. Chissà se volevano realizzare il video con questi intenti? L’importante è non farlo vedere! …Ovviamente l’intento, non il video. 😉